Una vittoria netta, schiacciante. Questo il risultato del Super Tuesday negli USA a favore dell'ex Vicepresidente Joe Biden, che ha conquistato 9 Stati fra cui spicca il Texas. Dietro di lui, a grande distanza, Bernie Sanders, capace di vincere in California e in altri 3 Stati. A un passo dal ritiro (a sorpresa) sia il magnate Michael Bllomberg, vittorioso solo alle Isole Samoa, sia l'unica donna ancora in corsa Elizabeth Warren, nemmeno in grado di vincere nel suo Massachussets. 


Ma qual è stato il motivo di un recupero lampo e una vittoria schiacciante da parte di Biden? Ebbene, i primi sondaggi fanno sapere che la  ferma posizione di Biden contro i ritardi e la mal organizzazione dell'Amministrazione Trump sul coronavirus avrebbero convinto moltissimi americani a scegliere Biden. E questo avrebbe funzionato almeno quanto il lavoro sotto traccia da parte di Barack Obama a favore di Biden.

D'altronde il coronavirus è solo agli inizi negli Stati Uniti (un solo decesso finora ma contagi in netta ascesa). E potrebbe fare davvero la differenze in vista delle Presidenziali di Novembre.


Paolo Bozzacchi